Archivio della categoria: Senza categoria

Edizione numero 7 del giro dei tre Colli agli archivi

_DSC2662

I vincitori dell’edizione 2016 prima del via

_DSC2570

                                      Al Via una delle categorie Giovanili

A due giorni dalla settima edizione della manifestazione podistica denominata “Il Giro Dei Tre Colli” viene spontaneo fare un resoconto che vale tutta una stagione. Dopo aver rivisitato con la mente tutta la giornata ( ed anche i giorni che l’hanno preceduta ) cercando di essere obiettivi, non posso far altro che essere soddisfatto e dire che; si, è andata bene. Del fatto che questo sia il risultato va reso atto al lavoro scrupoloso di tanti per gli aspetti sportivi ma anche per quelli burocratici e di contorno a cercare di sopperire a norme, legate alla sicurezza, sempre più stringenti. Il mio ringraziamento va ( in ordine sparso e non di importanza ) al Comando di Polizia Municipale di Colli Al Metauro e tutte le sue forze, l’Associazione dei Carabinieri in Congedo, i volontari delle tre Ex Protezioni Civili di Montemaggiore, Saltara e Serrungarina, i volontari dell’Avis di SALTARA-CALCINELLI, Best Dog Fano, l’Istituto Comprensivo Giacomo Leopardi, Il Comando dei Carabinieri di Saltara, i Partner Commerciali che ci hanno supportato, Il Medico ed i Paramedici della Croce Rossa, Giudici e cronometristi, il Comune di Colli Al Metauro con le proprie cariche, che hanno partecipato in maniera attiva alla manifestazione, ed ai suoi preziosi dipendenti, la Pro-loco di Serrungarina per il sublime Pasta Party, la Pro-loco di Saltara, Il nostro Storico Mastro Castagnaro col suo Vin Brulè, Fausto e Giampaolo ed infine, sempre non in ordine di importanza, i nostri tesserati, in molti casi anche i loro fratelli, sorelle, mogli, mariti, genitori che si sono prestati per ogni mansione come ristori, incroci, iscrizioni, distribuzione premi di partecipazione e quant’altro che in tutti questi anni si sono alternati, e molti sono sempre rimasti fissi, che hanno riso con noi quando le cose sono andate bene o con noi hanno sofferto quando qualcosa non ha funzionato, a dimostrazione che insieme abbiamo creduto in questa manifestazione sin dalla sua nascita. Un abbraccio particolare e simbolico va a ciascun atleta, partecipante a camminata e stracanina e soprattutto ( nessuno me ne voglia per questo ) a tutti i bambini e ragazzi che Domenica tutti assieme hanno colorato le nostre Vie. Conscio che in diverse cose vi sono ampi margini di miglioramento e senza dare appuntamenti, ma solo a godermi ancora questa edizione, ringrazio tutti con immutato entusiasmo per questa manifestazione che ci regala sempre tante gioie ( oltre ad un Lunedì di grande stanchezza ).

Mattia

Primi importanti riconoscimenti F.I.D.A.L.

16729114_10208107858881775_668108387754717713_n

Anche la FIDAL – Federazione Italiana Di Atletica Leggera – decreta i suoi verdetti per l’anno 2016 quali :

 

Sperandio Stefano ed Antonioni Laura CAMPIONE e CAMPIONESSA REGIONALE DI MARATONA rispettivamente per le loro categorie di appartenenza quali: SM55 ed SF40 e ASD CALCINELLI RUN seconda classificata nel campionato di società di MARATONA.

 

Anche dalla FEDERAZIONE iniziano ad arrivare riconoscimenti importanti che possano continuare ad auspicare per il buon andamento di questo 2017 che porti sia a livello provinciale ma anche regionale e Nazionale grandi soddisfazioni.

 

Buona Corsa a tutti

Giro dei tre Colli 2016, Grazie a tutti

Calato il sipario sulla sesta edizione del giro dei tre colli, già riposto in quell’archivio che aperto tra qualche anno sarà parte della Storia di questo favoloso gruppo, vanno, non per dovere ma perché profondamente sentiti, i ringraziamenti.  Il Comando della Polizia Municipale, i Comuni di Saltara e Montemaggiore al Metauro, la Protezione Civile di Serrungarina e Montemaggiore al Metauro, l’Associazione dei Carabinieri in Congedo, il Comando dei Carabinieri di Saltara, l’Avis sezione Calcinelli-Saltara, il Centro Educazione Cinofila Best Dog, PROLOCO DI Montemaggiore al Metauro e Saltara, L’istituto Comprensivo G. Leopardi, il Medico ed i paramedici della CRI, i giudici di gara ed i cronometristi, Fisiosan Lucrezia Leonardo Oliva, Fausto Battistoni e Giampaolo Tonelli, Michele Spadoni, tutti i volontari, gli associati ed i parenti degli stessi che come ogni anno si prestano per la causa sentendola, come fa piacere che sia più che giustamente, cosa anche loro e tutti coloro che si sono adoperati per le Castagne e Vin Brulè ed il fantastico ristoro. Tutti gli sponsor presenti in Volantino. Quello che 6 anni fa è nato come una scommessa oggi si conferma un appuntamento importante che chiede tanto lavoro e sacrificio, laddove siamo stati carenti ci scusiamo e speriamo che dall’errore e la critica non nasca la polemica ma il nostro sforzo per trarre insegnamento. Si beh, i 280 atleti competitivi, i circa 150 non competitivi, i circa 150 ragazzi e bambini e gli amici a 4 zampe con i loro padroni che hanno colorato le strade sono già nel nostro cuore.

ASD CALCINELLI RUN ringrazia profondamente.

TESSERAMENTO 2016

SI RICORDA A TUTTI I TESSERATI CHE LA POSIZIONE ASSOCIATIVA PER L’ANNO 2016 VA REGOLARIZZATA ENTRO IL MESE DI GENNAIO NELLE MODALITA’ INDICATE MEDIANTE E-MAIL RICEVUTA DAGLI STESSI.

 

I NON ASSOCIATI INTERESSATI AD ENTRARE A FAR PARTE DEL GRUPPO DEVONO MANDARE UNA E-MAIL A segreteria@calcinellirun.it.

 

BUON 2016 DI CORSA

 

Trail del Sol …… il giorno dopo

Ci abbiamo provato e possiamo dire che è andata, il trail del sol maggiore è stato sicuramente la gara che più ha aggregato nel pomeriggio di Sabato 20 Giugno l’olimpiade di Montemaggiore. I circa 50 atleti preventivati sono partiti da Piazza Italia a Montemaggiore per fare un giro nella cornice castellana ed addentrarsi poi nelle campagne circostanti, in un percorso bello e suggestivo, duro, durezza a tratti accentuata dalla piovuta della sera precedente. I 17 Km si sono fatti sentire nelle gambe e in alcuni tratti gli atleti sono stati messi davvero a dura prova, ripagati però dai panorami mozzafiato che Montemaggiore regala. Tutti arrivati e nessun disperso, prima esperienza positiva per un trail che ancora può essere migliorato e reso maggiormente accattivante per le bellezze che Montemaggiore tanto ha da regalare. Quanto prima on-line la classifica finale della gara.

 

 

 

Trail Del Sol ….. Maggiore

Ci si prova, Sabato 20 Giugno alle ore 17, con il Trail che si snoda per strade bianche e sentieri delle colline di Montemaggiore. Gara nuova e senza pretese di competizione ma con la gran voglia di vivere la natura in un luogo che tanto ha da mostrare. La gara, inserita all’interno di una olimpiade che per tutto il week-end vedrà sfidarsi tanti atleti in varie discipline sportive, fa parte di un evento a cui collaborano tante associazioni tra cui appunto Calcinelli Run, tutte capitanate da Gea, associazione appena nata ma con le idee ben chiare in testa. Si ricorda che poi tutti gli atleti avranno offerto il pasto presso gli Stand Pro-Loco all’interno del centro Sportivo di Villanova anche cuore dell’evento. Da Sabato Mattina insomma gli appassionati di Sport a Villanova di Montemaggiore troveranno tanto da fare e vedere ….. Ciclismo, Rugby, Boxe, Basebal, Trail e tanto altro ancora. Venite e non ve ne pentirete.

 

LOCANDINA SENZA PREZZI

Gara 3 circuito UISP – Montecchio 24 Maggio 2015

Domenica 24 Maggio alle ore 10 a Montecchio si svolgerà la terza tappa del correre x correre Provinciale UISP. Dopo una buona partenza con la gara uno ad Urbino e la Collemar-athon, appena archiviata, vediamo che risultato si porta a casa  il gruppo neroverde. Ritrovo atleti in Piazza Pio Franchi De Cavalieri a Calcinelli alle ore 8.00 per raggiungere destinazione. Gara che si preannuncia bagnata ma comunque pianeggiante e da tempo quindi i velocisti sono tutti chiamati in causa.

A Domenica

Sabato 16 maggio la seconda edizione di “SaltaRACE”

SALTARA – È in programma per sabato 16 maggio alle ore 17 a Saltara, la seconda edizione di “SaltaRACE”, gara podistica organizzata dall’Asd Calcinelli Run con il patrocinio del comune di Saltara e in collaborazione con la Pro Loco cittadina e l’associazione “Insieme si può”. La manifestazione prevede la possibilità di correre per tutte l’età. Per i più piccoli infatti sono state inserite delle apposite categorie e percorsi. I primi a partire intorno alle 16.20, saranno i bambini fino ai 7 anni in un percorso di 250m, poi toccherà in successione a quelli tra 8-11 anni sui 500m, 12-14 anni sui 1000m e alle 16.45 la partenza per la categoria 15-17anni per i 1500metri. Una volta terminate le prove dei giovani sarà il momento della partenza degli adulti che saranno impegnati in un percorso di 8 km misto collinare che attraverserà Saltara e le colline limitrofe. “SaltaRACE” che vale come 6^prova supercampionissimo Corrimarche, è però aperta anche a tutti coloro che vorranno approfittarne per una camminata ludico motoria di 5 km.

Per tutte le info su iscrizioni e quote è possibile contattare i numeri 3338928915 e 3394919954 oppure visitando il sito internet www.calcinellirun.it, la pagina facebook Asd Calcinelli Run e inviando una mail a iscrizioni@calcinellirun.it

Tratto da “Occhio alla Notizia” dell’ 08 Maggio 2015

TAPPA 1 CORRERE X CORRERE

Domenica 12 Aprile ad Urbino si apre il sipario sul circuito podistico Pesarese UISP “CORRERE X CORRERE”. Inizia la cavalcata al titolo provinciale UISP con una Kermesse di 16 gare che vedono un itinere tra i paesi della Provincia tra cui Fossombrone, Urbino, Montecchio, Fano, Calcinelli, 2 tappe Anconetane quali Serra De Conti e San Vittore delle Chiuse, eccetera. In questo circuito spicca la tappa 2 quale la Collemar-athon (Barchi-Fano) e per noi la penultima tappa, Calcinelli, con il giro dei tre colli sulla distanza di 12 Km.  Comunque concentrandoci a Domenica abbiamo Urbino, una 12 Km impegnativa ma non troppo con una gara a circuito di 2 giri tra dentro e fuori le mura della Città Ducale, con un percorso inevitabilmente misto collinare molto affascinante.  Quindi nient’altro da dire se non – Appuntamento Domenica 12 Aprile ad Urbino e vincano gli atleti migliori e le società più forti ma anche più costanti e caparbie nel contendersi il titolo provinciale.