Edizione numero 7 del giro dei tre Colli agli archivi

_DSC2662

I vincitori dell’edizione 2016 prima del via

_DSC2570

                                      Al Via una delle categorie Giovanili

A due giorni dalla settima edizione della manifestazione podistica denominata “Il Giro Dei Tre Colli” viene spontaneo fare un resoconto che vale tutta una stagione. Dopo aver rivisitato con la mente tutta la giornata ( ed anche i giorni che l’hanno preceduta ) cercando di essere obiettivi, non posso far altro che essere soddisfatto e dire che; si, è andata bene. Del fatto che questo sia il risultato va reso atto al lavoro scrupoloso di tanti per gli aspetti sportivi ma anche per quelli burocratici e di contorno a cercare di sopperire a norme, legate alla sicurezza, sempre più stringenti. Il mio ringraziamento va ( in ordine sparso e non di importanza ) al Comando di Polizia Municipale di Colli Al Metauro e tutte le sue forze, l’Associazione dei Carabinieri in Congedo, i volontari delle tre Ex Protezioni Civili di Montemaggiore, Saltara e Serrungarina, i volontari dell’Avis di SALTARA-CALCINELLI, Best Dog Fano, l’Istituto Comprensivo Giacomo Leopardi, Il Comando dei Carabinieri di Saltara, i Partner Commerciali che ci hanno supportato, Il Medico ed i Paramedici della Croce Rossa, Giudici e cronometristi, il Comune di Colli Al Metauro con le proprie cariche, che hanno partecipato in maniera attiva alla manifestazione, ed ai suoi preziosi dipendenti, la Pro-loco di Serrungarina per il sublime Pasta Party, la Pro-loco di Saltara, Il nostro Storico Mastro Castagnaro col suo Vin Brulè, Fausto e Giampaolo ed infine, sempre non in ordine di importanza, i nostri tesserati, in molti casi anche i loro fratelli, sorelle, mogli, mariti, genitori che si sono prestati per ogni mansione come ristori, incroci, iscrizioni, distribuzione premi di partecipazione e quant’altro che in tutti questi anni si sono alternati, e molti sono sempre rimasti fissi, che hanno riso con noi quando le cose sono andate bene o con noi hanno sofferto quando qualcosa non ha funzionato, a dimostrazione che insieme abbiamo creduto in questa manifestazione sin dalla sua nascita. Un abbraccio particolare e simbolico va a ciascun atleta, partecipante a camminata e stracanina e soprattutto ( nessuno me ne voglia per questo ) a tutti i bambini e ragazzi che Domenica tutti assieme hanno colorato le nostre Vie. Conscio che in diverse cose vi sono ampi margini di miglioramento e senza dare appuntamenti, ma solo a godermi ancora questa edizione, ringrazio tutti con immutato entusiasmo per questa manifestazione che ci regala sempre tante gioie ( oltre ad un Lunedì di grande stanchezza ).

Mattia

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *